Menu secondario

Storia del trenbolone

Storia del trenbolone

Acetato di trenbolone - Sintetizzato nel 1963

La storia di Trenbolone o Tren risale ai primi anni '1960, quando nel 1963 questo steroide androgeno-anabolizzante (AAS) fu sintetizzato da una società farmaceutica francese nota come Roussel Uclaf. L'acetato di trenbolone è stato classificato per la prima volta come AAS veterinario, quindi la prima industria a fare buon uso di questo farmaco è stata l'industria agricola, poiché il farmaco è stato approvato per l'uso sul bestiame negli anni '1960.

Negli anni '1970, l'uso dell'acetato di trenbolone sui bovini era molto diffuso negli Stati Uniti e in Europa. Questo steroide è stato usato per promuovere la crescita della massa muscolare magra nei bovini e in effetto, aumentare il volume della produzione di carne bovina.

Trenbolone negli anni '1980

Inizialmente, Tren è stato messo in vendita sul mercato con i marchi Finajet e Finajet.

Tuttavia, gli autori del farmaco hanno interrotto la produzione della forma intramuscolare di somministrazione di Acetato di trenbolone nei bovini, nell'ultima parte degli anni '1980. Invece hanno iniziato la produzione di pellet che hanno chiamato Finaplix che sono stati fatti per sostituire la forma intramuscolare di somministrazione di Tren nei bovini.

Con l'uso di una pistola per implanter a pellet, i pellet vengono somministrati mediante iniezione sottocutanea nel sito posteriore dell'orecchio del bestiame.

Questa amministrazione di trenbolone è stato anche molto efficace nella costruzione della massa muscolare magra del bestiame e le palline sono state somministrate fino a quando il bestiame era pronto per essere macellato. Ciò ha aiutato molto a guadagnare molti profitti grazie all'aumento della produzione di carne.

Tuttavia, è noto che Tren rimane nella carne anche dopo che il bestiame è stato macellato.

Ciò ha portato a crescenti preoccupazioni per i possibili effetti collaterali del farmaco sull'uomo attraverso il consumo di carne con tracce di Tren. Di conseguenza, l'uso di Tren sul bestiame è stato messo fuorilegge negli Stati Uniti e in Europa con il bestiame macellato che veniva regolarmente esaminato e testato per qualsiasi indicazione di Tren nella loro carne.

 

Acetato di trenbolone come farmaco per il miglioramento delle prestazioni

Sebbene non vi sia alcun uso medico ufficiale per il trenbolone, nella prima parte degli anni '1980 questo steroide androgeno-anabolizzante (AAS) divenne un popolare farmaco di scelta per atleti e culturisti. A quel tempo, enormi quantità di Tren venivano fornite illegalmente da un certo numero di paesi europei ad altre parti del mondo, compresi gli Stati Uniti

Tuttavia, nell'ultima parte degli anni '1980, la fornitura illegale di acetato di trenbolone è diminuita enormemente a causa della crescente consapevolezza da parte del pubblico sportivo e generale del suo uso come farmaco per migliorare le prestazioni negli sport professionistici. È proseguita anche la crescente consapevolezza della possibilità di conseguenze negative per la salute degli atleti professionisti uso e uso improprio del farmaco.

 

Oggi, l'Agenzia mondiale antidoping o WADA ha inserito l'acetato di trenbolone nella sua lista di farmaci vietati. Con atleti professionisti regolarmente testati per l'AAS e i suoi metaboliti prima, durante e dopo i principali eventi sportivi.

Nonostante il divieto di Tren, atleti e culturisti usano ancora il farmaco per migliorare il tono muscolare e per costruire forza, resistenza e resistenza.

Nella storia del trenbolone, gli utenti del farmaco nello sport agonistico tendono a seguire un calendario ben programmato e attentamente studiato Ciclo di Tren. Questo ciclo di Tren offrirebbe a questi atleti tutti i vantaggi dell'utilizzo dell'AAS, garantendo comunque che sfuggano al rilevamento durante un test farmacologico di routine.